Riqualificazione energetica | Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del cappotto termico esterno

Il cappotto termico esterno, ben congiunto con i serramenti, è uno dei protagonisti della riqualificazione energetica; un elemento destinato a diventare standard nelle nuove costruzioni. La coibentazione con cappotto termico ti aiuta a isolare la casa, in alcune situazioni specifiche, potrebbe però darti delle criticità. Approfondiamo insieme quali sono i vantaggi e cosa potrebbe causare degli svantaggi con il cappotto termico esterno.


Come funziona il cappotto termico esterno

Il cappotto termico, o isolamento a cappotto, è un isolamento della casa, eseguito attraverso l’installazione di pannelli termici, successivamente intonacati.

Questi pannelli, interrompono il ponte termico naturale che è la parete, dandoti massimo isolamento sia in estate che in inverno.

  • Nei mesi più freddi, l’isolamento a cappotto mantiene le temperature interne, limitando le dispersioni;
  • Nei mesi più caldi, il cappotto termico impedisce ai raggi solari di riscaldare eccessivamente la casa.
Vantaggi e svantaggi isolamento a cappotto

I principali materiali utilizzati per realizzare un cappotto termico esterno sono:

  • EPS;
  • Sughero naturale;
  • Fibra di legno;
  • Lana di roccia.

Esiste anche la possibilità di installare un cappotto termico interno, la soluzione ottimale, salvo limitazioni edilizie, rimane però quello esterno.


Quali sono i vantaggi del cappotto termico esterno

Installare il cappotto termico esterno è per prima cosa un grande vantaggio. La coibentazione delle pareti ti permette di ridurre al massimo le dispersioni e contenere il calore all’interno dell’abitazione, o il fresco, a seconda della stagione.

La casa guadagna una continuità termica, senza stanze più fredde di altre. In generale ottieni un grande risparmio energetico, dovuto all’abbattimento dei consumi.

Ecco elencati i principali vantaggi del cappotto termico esterno:

  • Isolamento termico: le pareti non disperdono. Quando raggiungi una temperatura in casa, diventa più facile mantenerla.
  • Niente freddo o caldo dalle pareti: l’isolamento non solo contiene, ma protegge dall’esterno. Il calore o il freddo non saranno trasmessi dall’esterno verso l’interno.
  • Abbattimento dei ponti termici: le pareti ben isolate, non dovrebbero avere punti freddi, responsabili di muffa e discomfort.
  • Continuità termica: la casa coibentata ti dà una continuità termica tra gli ambienti. Se ben gestita ti garantisce ambienti meno umidi e maggiore benessere.
  • Risparmio energetico: tutti questi benefici ti danno un importante risparmio energetico. Il motivo è che la casa ben isolata ha un fabbisogno energetico molto ridotto.
  • Meno emissioni: una casa che consuma meno, è anche meno inquinante. Avrai un’abitazione più ecosostenibile.
Pro e contro cappotto termico

Quali sono gli svantaggi del cappotto termico esterno

Il cappotto termico è principalmente un vantaggio. Eventuali svantaggi non sono legati alla sua natura quanto piuttosto a una cattiva installazione.

Il cappotto termico deve essere perfettamente congiunto con infissi e pareti. Serve gestire con attenzione tutto il vano finestra utilizzando prodotti adeguati ed equilibrandoli. Altro aspetto da considerare sempre è la gestione del ricambio d’aria nella casa coibentata. Quando questo non accade, possono insorgere delle criticità che vanno dalla muffa alle infiltrazioni.

Ecco di seguito i principali svantaggi del cappotto termico:

  • Una cattiva installazione può portare problemi di muffa e condensazione;
  • Isolare la casa, senza progettare un corretto ricambio d’aria, può portare a problemi di umidità eccessiva;
  • Svantaggio non svantaggio: cambia lo spessore della parete.

Come puoi vedere gli svantaggi sono dovuti a una cattiva gestione del cappotto termico, non al cappotto in se. Non ci sono di conseguenza vere e proprie ragioni per evitarlo.

Rimane importante ottenere un lavoro ben progettato ed eseguito da tecnici esperti.


Risorse utili

Quali sono le normative da rispettare con il cappotto termico

Come funziona l’isolamento a cappotto di tetto e pareti

Quali sono i vantaggi del cappotto termico in estate

Guida alla corretta coibentazione della casa